Video

Check Mates

Chess2

CHESS

CHESS-GIF

David Copperfield: Backstage

Losangelista gets a guided tour of David Copperfield’s private collection of magic memorabilia. The astonishing compendium of historical artifacts  which has to be the largest in the world is stored in the illusionist’s Las Vegas facility but could easily fill a museum. A look into Copperfield’s  origins and passion for a craft that he considers related to that of Georges Melies, the Lumiere brothers and  Orson Welles as well as Leonardo Da Vinci. What struck us, apart from the sheer volume of the collection was the ambition and charisma that drove this son of a New Jersey shopkeeper to the pinnacle of a field he has dominated for the better part of three decades. But most of all his easy charm an utterly winsome manner.

 

Sir Ian Mc Kellen vs. Gandalf the White

Ian McKelen interviewed by yours truly in December, 2102

SURVIVAL RESEARCH LABS IN LA  - Dec 22, 2102

Sopra i video che abbiamo girato l’altroieri della battaglia campale fra robot psicopatici che si sono impadroniti di una strada al centro di Los Angeles. Dietro alla sconcertante scena c’era lo zampino di Mark Pauline, fondatore e forza motrice dei Survival Research Laboratorues che da tre decenni seminano il panico meccanizzato in perfomance a base di cyborg specializzati in violenza e distruzione. Il collettivo basato a San Francisco recupera il lavoro robo-dadista di artisti come Jean Tinguely in un lavoro che sottrrae la prassi tecnologica al domino militare-industriale e lo scatena in anarchici balletti futuristi. SLR ha prodotto numerosi adepti e apostoli come dimostrano le regolari istallazioni al fetival di Burning Man. E’ anche vero che la novita’ dell’invenzione e’ stata diluita nella misura i cui le battaglie fra robot e concorsi fra inventori sono diventate format di reality TV e naturalmente proliferate a Hollywood (vedi Transfromer & co.). D’altro canto il tema delle macchine  combattenti – o senzienti, sempre piu’ attuale, conferma la lungimiranza del lavoro di SRL. L’edizione di gennaio di Wired USA dedica allo stato attuale della robotica l’articolo di copertina ricordando che grazie agli straordinari svluppi e della robotica stiamo verosimilmente per assistere ad una nuova rivoluzione industraile che come la prima, avra’ un prevedibile, e catastrofico, effetto sull’occupazione “umana”. E tanto per ribadirlo  ecco la notizia del robot messo a apunto in Giappone per la  raccolta delle fragole (qui sul sito di Singularity Hub, bell’aggregatore di notizie sull’era ventura delle macchine) . Non che non sia lodevole la liberazione dalla fatica immane  di certi mestieri, ma chi crede che l’introduzione di robot risolvera’ i problemi dei lavoratori resi  “inutili” forse e’ lievemente ottimista. E naturalmente negli anni in cui Pauline e i suoi hanno costruito leloro macchine, il lvoro e; continuato, con ben altri budget,  sullo sviluppo di robot militari, vedi l’incredibile e inquietante prototipo di bestia meccanica ad uso dell’esercito sviluppato da DARPA la divisione tecnologica del pentagono..

 

 

Busan

Nuvole

Video postcard from the second Great Depression

Occupy LA day one

 

Il movimento degli “indignati” contro il complesso politico-finanziario si estende in America. Dal primo ottobre e’ attivo il presidio Occupy LA, l’occupazione a oltranza davanti al municipio di Los Angeles, in solidarieta’ con l’occupazione di Wall street a New York e simili inizitaive prevista in dozzine di citta’ americane. Fra i militanti in California, Daniele Colaiacomo, imprenditore creativo nel settore della computer grafica e animatore della sezione mediatica del movimento.

John Black at the Rotary Room

http://www.youtube.com/watch?v=eYlk5P3nRmQ